Tormund Clorreon

Ahtro del branco "Bloodfangs"

Description:

Get of Fenris – Ahroun – Homid
Barba incolta, baffi folti, labbra bagnate dall’ultimo liquore che aveva a portata di mano. Da tempo ha passato la quarantina, anche se con la prestanza e la resistenza di cui è dotato si occupa della difesa del caern meglio e più a lungo di tutti i giovani.

Bio:

In apparenza rude, il cuore di Tormund è pieno di speranza e comprensione. Ha dedicato l’intera esistenza alla lotta senza sosta, conscio del fatto di avere più da dare in fatto di muscoli che di cervello. Questo però non lo ha mai fatto dubitare del suo ruolo, pur comprendendo la limitatezza di alcune proprie capacità.
Vede in Vendetta un leader forte, lo rispetta e lo sostiene con fervore, ma non nasconde di credere che i tempi stanno di nuovo cambiando e che, forse, gli ultimi giorni avranno bisogno di una nuova visione.
Ricopre il ruolo di Guardiano del Caern nella setta dell’Ultimo Incontro.

Suo fratello maggiore, Finneas Clorreon, è da pochi anni partito da solo per un viaggio nell’Umbra in cerca del reame della Leggenda. Nessuno ne ha mai parlato direttamente con Tormund, che in ogni caso sembra sapere si trattasse di un viaggio di sola andata.
Finneas è stato anche anziano, e alpha, dei Figli della Tormenta, branco sciolto di cui faceva parte con Tormund e Freya (deceduta nel 1994), nonché l’autore della profezia del “Cucciolo della Storia” (identificato oggi in Oscuro Presagio, Shadow Lord della Zanna del Fato).

“Facciamo ciò che facciamo per il bene di Gaia. A parole, il mondo sarebbe già caduto.”

Tormund Clorreon

Licantropi: l'Apocalisse - Il tramonto di un'era fabiobrusa