Rey l'Immortale

Elder Alpha del branco "Beloved Mother"

Description:

Children of Gaia- Philodox – Metis
La sua veneranda età traspare a malapena dal volto scavato e le mani callose, mentre il fisico possente sembra non decidersi ad abbandonarlo. L’aura di saggezza che emana lo qualifica come un individuo venerabile ancor prima che un capo forte. Fissare il suo volto però non è sempre facile: la totale assenza di occhi, mai formatisi, rendono il volto austero e inquietante.

Bio:

Ha amato i suoi genitori, così come ha ricevuto amore a sua volta. Ha mantenuto il nome che loro gli avevano dato, iniziando in piena coscienza di sé un cammino tortuoso in salita. Pienamente consapevole della sua condizione di metis, ha cercato per gran parte della vita il riconoscimento del proprio valore lontano dai Figli di Gaia.
Superando prove impossibili, al servizio di altre tribù, ha conquistato un appellativo che gli sarebbe rimasto attaccato per l’intera vita, così come Eco del Tempo, che a lui ha dedicato ogni suo canto.
Lo spirito paternalistico che ha verso l’intera setta lo ha fatto largamente apprezzare (anche se non da tutti), capace soprattutto di “guardare” oltre le apparenze.

Rey è formalmente il leader della setta dei Sentieri Rivelati.

“È come guardare un film del quale ti hanno già rivelato il finale.”

Rey l'Immortale

Licantropi: l'Apocalisse - Il tramonto di un'era fabiobrusa